Penale
07/09/2017

Corte di Cassazione, sez. II pen., 18 luglio 2017, n. 40890, (dep. 7 settembre 2017). Presidente: FUMU. Relatore: PRESTIPINO. Va riconosciuta la natura eventualmente permanente del delitto di autoriciclaggio tutte le volte in cui “il suo autore

Penale
25/09/2017

Corte di Cassazione, sez. V pen., 14 luglio  2017, n. 44053, (dep. 25 settembre 2017). Presidente: BRUNO. Relatore: SCARLINI.  Integra il reato di cui all’art. 2625, co. 2, c.c. la condotta degli amministratori di una società che

Penale

Corte di Cassazione, sez. I pen. 15 marzo 2017, n. 39443, (dep. 28 agosto 2017). Presidente: CARCANO.  Relatore: BONI.Non sussiste il reato di impedito controllo di cui all’art. 2625 c.c. a carico dell’amministratore della società che

Penale

Corte di Cassazione, sez. III pen., 7 marzo 2017, n. 37439, (dep. 27 luglio 2017). Presidente: CAVALLO. Relatore: MACRI’.Il Giudice deve apprezzare nel caso concreto il diritto e l’interesse del curatore fallimentare all’impugnativa delle misure

Penale

Corte di Cassazione, sez. III pen.,16 marzo 2017, n. 37422, (dep. 27 luglio 2017). Presidente: AMORESANO. Relatore: GALTERIO.È configurabile il reato di cui al D.Lgs. 10 marzo 2000 n. 74, art. 3 a carico del legale rappresentante di una società che

Penale

Corte di Cassazione, sez. III. pen., 16 novembre 2016, n. 33299, (dep. 10 luglio 2017). Presidente: AMOROSO. Relatore: GENTILI.Nell’ipotesi di condanna per evasione fiscale, anche se l'imputato ha commesso più volte lo stesso reato, la recidiva non

Penale

Corte di Cassazione, sez. III. pen., 15 febbraio 2017, n. 35786, (dep. 20 luglio 2017). Presidente: CAVALLO. Relatore: ACETO. Solo l’omologazione del concordato preventivo e non la sola ammissione dello stesso, impedisce la

Penale

Corte di Cassazione, sez. V. pen., 7 febbraio 2017, n. 33256, (dep. 7 luglio 2017). Presidente: BRUNO. Relatore: MICHELI.È configurabile il delitto di bancarotta fraudolenta a carico dell’amministratore della società, anche se non sussiste un nesso

Penale

Corte di Cassazione, sez. III pen., 24 febbraio 2017, n. 36050, (dep. 21 luglio 2017). Presidente: CAVALLO. Relatore: CIRIELLO. In applicazione, del principio del favor rei di cui all’art. 2, co. IV, c.p.,  anche ai fatti commessi prima

Penale

Corte di Cassazione, sez. III pen., 5 maggio 2017, n. 34362, (dep. 13 luglio 2017). Presidente: SAVANI. Relatore: ACETO. La nuova fattispecie di reato di cui all’art. 10bis d.lgs. n. 74/2000, come modificata dall’art. 7, co. I, lett. b., d.lgs