Penale

Corte di Cassazione, sez. V pen., 26 ottobre 2016, n. 537 (dep. 5 gennaio 2017). Presidente: BRUNO; Relatore: GORJAN. Deve essere annullata la condanna per bancarotta dell'amministratore della società, decisa senza valutare tutte le prove e in

Penale

Corte di Cassazione, sez. V pen., 14 ottobre 2016, n. 533 (dep. 5 gennaio 2017). Presidente: VESSICHELLI; Relatore: AMATORE. Deve essere esclusa l’ipotesi di bancarotta per operazioni dolose, se il dissesto è il risultato di un'operazione

Penale

Corte di Cassazione, sez. V pen., 26 settembre 2016, n. 55030 (dep. 28 dicembre 2016). Presidente: BRUNO; Relatore: SCARLINI.Ai fini della bancarotta fraudolenta la norma sulla contabilità semplificata, che è stata dettata per soli fini fiscali ed

Penale

Corte di Cassazione, sez. V pen., 6 ottobre 2016, n. 50675 (dep. 29 novembre 2016). Presidente: FUMO; Relatore: SETTEMBRE.La giurisdizione penale, anche in relazione al carattere frodatorio di un piano concordatario può attivarsi prima che sia

Penale

Corte di Cassazione, sez. V pen., 19 ottobre 2016, n. 51277 (dep. 1 dicembre 2016). Presidente: PALLA; Relatore: SCARLINI. Devono confermarsi gli arresti domiciliari per l'amministratore di fatto indagato per bancarotta fraudolenta patrimoniale,

Penale

Corte di Cassazione, sez. V pen., 3 ottobre 2016, n. 51265 (dep. 1 dicembre 2016). Presidente: PALLA; Relatore: VESSICHELLI. Deve configurarsi il reato di bancarotta fraudolenta per distrazione per l'amministratore di fatto di società

Penale

Corte di Cassazione, sez. V pen., 12 ottobre 2016, n. 48283 (dep. 16 novembre 2016). Presidente: SABEONE; Relatore: SETTEMBRE. Per integrare il reato di bancarotta patrimoniale è sufficiente la sussistenza di una condotta che priva - senza

Penale

Corte di Cassazione, sez. V pen., 14 luglio 2016, n. 45998 (dep. 2 novembre 2016). Presidente: LAPALORCIA; Relatore: CAPUTO. Deve essere riconosciuto il reato di bancarotta fraudolenta documentale per l’imprenditore che, per evitare la

Penale

Corte di Cassazione, sez. V pen., 12 aprile 2016, n. 45645 (dep. 31 ottobre 2016). Presidente: FUMO; Relatore: PEZZULLO. Circa il dolo dell'extraneus nel reato commesso dall'amministratore per bancarotta fraudolenta, è necessario verificare la

Penale

Corte di Cassazione, sez. V pen., 23 settembre 2016, n. 46955 (dep. 9 novembre 2016). Presidente: SAVANI; Relatore: LALALORCIA. Non è dimostrabile la bancarotta fraudolenta documentale nel caso in cui il giudice si limiti a richiamare le

Penale

Corte di Cassazione, sez. V pen., 21 settembre 2016, n. 44988 (dep. 26 ottobre 2016). Presidente: PALLA; Relatore: DE MARZO. Deve essere esclusa l'applicazione delle attenuanti per il bancarottiere che, anche nell'ipotesi in cui risulti

Penale

Corte di Cassazione, sez. V pen., 18 febbraio 2016, n. 42753 (dep. 10 ottobre 2016). Presidente: FUMO; Relatore: DE BERARDINIS.In tema di sopravvenienza di modifiche normative in materia di reati fallimentari, con specifico riferimento alla nozione