Altre procedure
22/10/2017

Tribunale di Pescara, 19 ottobre 2017, (dep. 22 ottobre 2017). Giudice Delegato: FORTIERI. Posto che per costante giurisprudenza dell’Unione europea, vige l’obbligo per il giudice nazionale di far ricorso a tutte le risorse ermeneutiche

Altre procedure
17/10/2017

Tribunale di Vicenza, 17 ottobre 2017. Giudice: LIMITONE. In una vertenza avente quale parte costituita Banca Popolare di Vicenza, dopo aver svolto l'istruttoria, all'udienza chiamata per la precisazione delle conclusioni al 17 ottobre 2017, il

Altre procedure
28/07/2017

Tribunale di Treviso, sez. II civ., 28 luglio 2017, (dep. 28 luglio 2017). Presidente: FABBRO. Relatore: PASSARELLI. Stante l’incompatibilità tra l’art. 82, co. II, TUB nella parte in cui attribuisce al Tribunale il potere d’ufficio di dichiarare

Altre procedure
12/10/2017

Tribunale di Treviso, sez. II civ., 12 ottobre 2017. Presidente: FABBRO. Deve essere rigettata l’istanza per la nomina del professionista attestatore (definito anche gestore della crisi) qualora nel circondario del Tribunale vi sia la sede di un

Altre procedure

CRISI BANCARIE, INTERVENTI PRIVATI, AIUTI DI STATOIL CASO DELLE POPOLARI VENETE 20 ottobre 2017 FONDAZIONE CUOA - Via Marconi 103, ALTAVILLA VICENTINA (VI) 14.00 Registrazione dei partecipanti14.30 Saluti introduttivi14.40 Il

Altre procedure

Tribunale di Treviso, 22 giugno 2017. Giudice: PASSARELLI. La procedura di liquidazione del patrimonio ex art. 14ter L. 3/12 seppure rimessa alla volontà del debitore, una volta aperta, assume un carattere concorsuale e pubblicistico; pertanto

Altre procedure

In materia di esdebitazione, ai sensi dell’art. 142 del R.D. 16 marzo 1942, n. 267, il Giudice può, secondo il suo prudente apprezzamento, valutare comparativamente la consistenza dei debiti esistenti rispetto a quanto dovuto complessivamente.Nel

Altre procedure

Corte di Cassazione, sez. III civ., 12 ottobre 2016, n. 7037 (dep. 20 marzo 2017). Presidente: SPIRITO; Relatore: SCARANO. Qualsiasi credito nei confronti di un’impresa posta in liquidazione coatta amministrativa deve essere fatto valere in

Altre procedure

Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, sez. III civ., 14 febbraio 2017. Giudice: FERRARA.  Non sussistono i presupposti previsti dalla legge per l’approvazione del piano del consumatore, qualora difettino i requisiti di meritevolezza e di