Penale

Corte di Cassazione, sez. V pen., 23 settembre 2015, n. 7075 (dep. 23 febbraio 2016). Presidente: SAVANI; Relatore: MICHELI.Nel caso in cui l'amministratore trattenga delle somme anticipate per pagare alcuni creditori nel momento in cui la società

Penale

Corte di Cassazione, sez. III pen., 20 novembre 2015, n. 3099 (dep. 25 gennaio 2016). Presidente: FIALE; Relatore: MANZON.Deve essere ammesso il sequestro finalizzato alla confisca per equivalente dei beni della società-schermo e così la possibilità

Penale

Corte di Cassazione, sez. V pen., 16 settembre 2015, n. 3564 (dep. 27 gennaio 2016). Presidente: VESSICHELLI; Relatore: GUARDIANO.Deve ritenersi ammissibile il sequestro preventivo finalizzato all'apprensione diretta del profitto del reato

Penale

Corte di Cassazione, sez. III pen., 19 gennaio 2016, n. 3547 (dep. 27 gennaio 2016). Presidente: AMORESANO; Relatore: SCARCELLA. 

Penale

Corte di Cassazione, sez. V pen., 26 giugno 2015, n. 3563 (dep. 27 gennaio 2016). Presidente: VESSICHELLI; Relatore: PEZZULLO."La società di comodo, in quanto costituisca lo strumento attraverso il quale il fallito continui a svolgere la propria

Penale

Corte di Cassazione, sez. V pen., 25 novembre 2015, n. 5246 (dep. 9 febbraio 2016). Presidente: NAPPI; Relatore: DEMARCHI ALBENGO."Il delitto di bancarotta semplice (art. 217 L.F.) è reato di pericolo presunto e consiste nel mero inadempimento di un

Penale

Corte di Cassazione, sez. V pen., 7 settembre 2015, n. 5010 (dep. 8 febbraio 2016). Presidente: SABEONE; Relatore: LIGNOLA.Nel caso in cui si apra processo per bancarotta, nel medesimo processo la società ammessa alla procedura di concordato

Penale

Corte di Cassazione, sez. VI pen., 3 dicembre 2015, n. 4893 (dep. 5 febbraio 2016). Presidente: IPPOLITO; Relatore: MOGINI.Il conferimento per la costituzione di una società può essere effettuato tramite modi differenti e quindi non può esserne

Penale

Corte di Cassazione, sez. V pen., 20 ottobre 2015, n. 4790 (dep. 5 febbraio 2016). Presidente: NAPPI; Relatore: ZAZA.Perchè un amministratore possa essere condannato per bancarotta è necessario verificare se la condotta posta in essere dallo stesso

Penale

Corte di Cassazione, sez. III pen., 20 novembre 2015, n. 3539 (dep. 27 gennaio 2016). Presidente: FIALE; Relatore: MANZON.La sottrazione fraudolenta al pagamento delle imposte concorre con la bancarotta per distrazione in quanto i due delitti

Penale

Corte di Cassazione, sez. V pen., 12 novembre 2015, n. 890 (dep. 12 gennaio 2016). Presidente: NAPPI; Relatore: BRUNO.Con tale arresto, la Corte di Cassazione analizza la nuova legge sul falso in bilancio rilevando che l'informazione oltre che