Societario

Tribunale di Napoli, Sez. Spec. Imprese, ord. 24 febbraio 2016 (dep. 25 febbraio 2016). Giudice: QUARANTA.Al fine di salvaguardare l’esigenza della corrispondenza fra capitale nominale e capitale reale, la capitalizzazione degli strumenti

Societario

Corte di Cassazione, sez. lav., 10 dicembre 2015, n. 3835 (dep. 26 febbraio 2016). Presidente: ROSELLI; Relatore: DI PAOLANTONIO."Nella società in accomandita semplice la qualità di socio accomandatario non è sufficiente a far sorgere l'obbligo di

Societario

Corte di Cassazione, sez. III civ., 10 dicembre 2015, n. 4389 (dep. 7 marzo 2016). Presidente: BERRUTI; Relatore: VINCENTI. Deve essere dichiarata la cessazione della materia del contendere nel caso in cui i soci abbiano agito per ottenere un

Societario

Tribunale di Venezia, Sez. Spec. Imprese, ord. 25 novembre 2015. Giudice: BOCCUNI.Deve ritenersi fondato il ricorso tramite il quale il fallimento chiede la concessione del sequestro conservativo sui beni del socio, già amministratore e liquidatore

Societario

Tribunale di Venezia, Sez. Spec. Impresa, ord. 19 gennaio 2016. Giudice: GUZZO.Deve ritenersi infondata l'eccezione di incompetenza svolta sul fatto che il ricorso cautelare sia stato depositato presso il Tribunale senza specificazione della sezione

Societario

Tribunale di Venezia, Sez. Spec. Imprese Veneto, 12 gennaio 2016 (dep. 13 gennaio 2016). Giudice: MARRA.In base alla normative vigente devono essere resi disponibili al socio di s.r.l. la documentazione che lo stesso chieda in termini specifici ex

Societario

Corte di Cassazione, sez. I civ., 16 dicembre 2015, n. 2191 (dep. 4 febbraio 2016). Presidente: RORDORF; Relatore: VALITUTTI.Deve essere esclusa la contraffazione di un marchio ove l'utilizzo del patronimico, che richiama l'essenza in effetti dello

Societario

Corte di Cassazione, sez. I civ., 16 dicembre 2015, n. 2190 (dep. 4 febbraio 2016). Presidente: RORDORF; Relatore: DI VIRGILIO. «Il solo riferimento all’entità della voce deve ritenersi insufficiente a dar conto del ricorso alla clausola generale

Societario

Corte di Cassazione, sez. V pen., 22 settembre 2015, n. 50102 (dep. 21 dicembre 2015). Presidente: FUMO; Relatore: PISTORELLI.Il legale rappresentante di una società co-imputato con l'ente medesimo non può nominare quale proprio difensore di fiducia

Societario

Tribunale di Venezia, sez. spec. imprese, ord. 19 maggio 2015 (dep. 19 maggio 2015). Presidente: FARINI; Relatore: BOCCUNI.Sussiste la responsabilità ex art. 146 L.F e 2043 c.c., in relazione all’art. 217, comma 1, n. 4, L.F., degli amministratori,

Societario

Corte di Cassazione, sez. I civ., 21 ottobre 2015, n. 24559 (dep. 2 dicembre 2015). Presidente: FORTE; Relatore: VALITUTTI.Non sussiste un diritto di prelazione per le quote cedute con scrittura privata nel caso in cui le quote non esistano più a

Societario

Corte di Cassazione, sez. I civ., 8 ottobre 2015, n. 23630 (dep. 18 novembre 2015). Presidente: FORTE; Relatore: DI VIRGILIO.Deve essere ritenuto responsabile il direttore generale di un istituto bancario di credito cooperativo per mala gestio che