Tributario

Corte di Cassazione, sez. trib. civ., 21 gennaio 2015, n. 4862 (dep. 11 marzo 2015). Presidente: PICCININI; Relatore: VALITUTTI.Sulla base del carattere unitario proprio dell'Agenzia delle Entrate deve essere considerato ammissibile l'appello

Tributario

Corte di Cassazione, sez. trib. civ., 11 novembre 2014, n. 8625 (dep. 29 aprile 2015). Presidente: PICCININI; Relatore: VELLA.Risulta illegittima la contestazione per mancata contabilizzazione di conferimenti se la società fornisce la documentazione

Tributario

Corte di Cassazione, sez. trib. civ., 25 novembre 2014, n. 7842 (dep. 17 aprile 2015). Presidente: PICCININI; Relatore: VALLE.Visto che "Nel processo in cui è parte il fallimento, se il decreto del giudice delegato attesta che non è disponibile il

Tributario

Corte di Cassazione, sez. trib. civ., 23 febbraio 2015, n. 7874 (dep. 17 aprile 2015). Presidente: BIELLI; Relatore: VALITUTTI.Per il fallito il termine per proporre il ricorso avverso l'atto impositivo decorre esclusivamente dalla trasmissione al

Tributario

Corte di Cassazione, sez. III pen., 10 febbraio 2015, n. 11352 (dep. 18 marzo 2015). Presidente: FIALE; Relatore: PEZZELLA.In tema di reati tributari, si deve ritenere presupposto necessario del trattamento sanzionatorio più favorevole l'integrale

Tributario

Corte di Cassazione, sez. trib., 16 marzo 2015, n. 6743 (dep. 2 aprile 2015). Presidente: PICCININI; Relatore: BIELLI.La norma del c.d. decreto "semplificazioni" che consente al fisco di chiedere il pagamento delle imposte per cinque anni dopo la

Tributario

Corte di Cassazione, sez. trib. civ., 10 febbraio 2015, n. 5649 (dep. 20 marzo 2015). Presidente: PICCININI; Relatore: SCODITTI.Ai fini di poter ricostruire il reddito della stabile organizzazione, dato che non è ammesso esercitare poteri

Tributario

Corte di Cassazione, sez. trib., 6 febbraio 2015, n. 4870 (dep. 11 marzo 2015). Presidente: PICCININI; Relatore: BELLI.Sono da ritenersi adeguate e legittimi le indagini svolte sul conto corrente del socio al fine di poter far presumere una condotta

Tributario

Corte di Cassazione, sez. VI civ., 26 novembre 2014, n. 4282 (dep. 3 marzo 2015). Presidente: PETITTI; Relatore: MANNA.La disciplina dell'equa riparazione ex art. 6 CEDU per il mancato rispetto del termine ragionevole "non è applicabile ai giudizi

Tributario

Corte di Cassazione, sez. VI civ., 5 febbraio 2015, n. 4134 (dep. 2 marzo 2015). Presidente: CICALA; Relatore: CARACCIOLO.La risoluzione di un contratto di cessione di azienda per “mutuo dissenso” sconta l’imposta proporzionale di registro

Tributario

Corte di Cassazione, sez. trib. civ., 13 gennaio 2015, n. 4080 (dep. 27 febbraio 2015). Presidente: PICCININI; Relatore: MARULI."In tema di accertamento delle imposte sui redditi, la c.d. "contabilità in nero", costituita da appunti personali ied

Tributario

Corte di Cassazione, sez. trib. civ., 26 novembre 2014, n. 3777 (dep. 25 febbraio 2015). Presidente: ADAMO; Relatore: CIGNA.Nell'ipotesi di accertamento induttivo basato sulle risultanze di movimenti bancari è doveroso tener conto, in ossequio al