Societario

Tribunale di Venezia, sez. I civ., 20 novembre 2014 (dep. 17 dicembre 2014). Presidente Relatore: FARINI.Va esclusa la perdita di legittimazione attiva in capo al ricorrente ex art. 2409 c.c. che, nelle more del procedimento, abbia perso la qualità

Societario

Tribunale di Udine, sez. II civ., 26 settembre 2014. Giudice: MASSARELLI.Nel caso in cui sia chiesto di riconoscere l'eventuale natura usuraria di un tasso di interesse previsto, nel caso di specie, da un contratto di leasing, in generale è

Societario

Corte di Cassazione, sez. trib. civ., 9 dicembre 2014, n. 3194 (dep. 18 febbraio 2015). Presidente: PICCININI; Relatore: VALITUTTI.I consorzi, che svolgono attività quali mandatari senza rappresentanza delle imprese consorziate, sono da

Societario

Corte di Cassazione, sez. I civ., 18 novembre 2014, n. 2668 (dep. 11 febbraio 2015). Presidente: FORTE; Relatore: MERCOLINO.Nel caso in cui l'estinzione di una società avvenga nelle more del giudizio e nello stesso non è stata fatta valere, l'

Societario

Corte di Cassazione, sez. I civ., 22 maggio 2014, n. 19689 (dep. 18 febbraio 2015). Presidente: VITRONE; Relatore: BISOGNI.I titoli di partecipazione azionaria acquistato da un coniuge, sussistente la comunione legale con l'altro coniuge, rientrano

Societario

Corte di Cassazione, sez. II pen., 13 gennaio 2015, n. 5725 (dep. 9 febbraio 2015). Presidente: ESPOSITO; Relatore: ALMA.La questione relativa all'ammissibilità della richiesta di riesame ex art. 344 c.p.p. avverso il decreto di sequestro preventivo

Societario

SCHEMA Disegno di legge di Delega al Governo, approvato dal Governo il 10 febbraio 2015.Il Consiglio dei Ministri ha approvato ieri, 10 febbraio 2015, il disegno di legge che conferisce al Governo la delega a ridefinire il quadro della giustizia

Societario

Corte di Cassazione, sez. I civ., 28 novembre 2014, n. 2156 (dep. 5 febbraio 2015). Presidente: CECCHERINI; Relatore: LAMORGESE.Al fine di riconoscere la eventuale responsabilità degli amministratori a seguito dello scioglimento di una società, non

Societario

Corte di Cassazione, sez. I civ., 17 dicembre 2014, n. 1861 (dep. 2 febbraio 2015). Presidente: FORTE; Relatore: LAMORGESE.La Corte interviene sulla distinzione tra marchio "debole" e marchio "forte" e ritiene debba essere tutelato anche il marchio

Societario

Corte di Cassazione, sez. I civ., 7 ottobre 2014, n. 1783 (dep. 2 febbraio 2015). Presidente: FORTE; Relatore: SCALDAFERRI.Nel caso in cui l'amministratore di una società proceda alla transazione pendente lodo arbitrale senza previamente consultarsi

Societario

Corte di Cassazione, sez. I civ., 19 novembre 2014, n. 1624 (dep. 28 gennaio 2015). Presidente: RORDORF; Relatore: NAZZICONE.Nel caso in cui l'esclusione di un socio di società personale sia decisa tramite delibera con voto di un socio-società

Societario

Corte di Cassazione, sez. VI civ., 13 novembre 2014, n. 26097 (dep. 11 dicembre 2014). Presidente: FINOCCHIARO; Relatore: DE STEFANOÈ manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dell'art. 348ter, co. I e pen., c.p.c. in